Introduzione

Scroll down icon

Scorri verso il basso

Agenzie di stampa, aziende tecnologiche e investitori mettono sempre più enfasi sui nuovi canali digitali quali app, social media, incontri virtuali, live streaming, ecc., ma la realtà è che la maggior parte dei consumatori scoprirà la tua attività attraverso il sito Web.

In un mondo pandemico e post-pandemico questo è particolarmente importante, poiché a volte l’unica opportunità che i consumatori hanno di interagire con un’azienda è attraverso il suo sito Web.

Ciò rende il tuo sito la risorsa più preziosa quando si tratta di attrarre nuovi visitatori e clienti, soddisfare le loro esigenze e costruire la reputazione del tuo brand. Se questa ti pare un'esagerazione, considera il fatto che Google ha elaborato 12,69 miliardi di query di ricerca nel solo gennaio 2021.

In tutte le aree geografiche e in tutti i settori, i consumatori si rivolgono a siti Web per informazioni, servizi e prodotti. Per la maggior parte delle aziende, le vendite, il marketing, l'assistenza clienti e il coinvolgimento di questi ultimi hanno tutti origine tramite il sito Web dell'azienda.

Ciò significa che tutti i settori hanno bisogno di un sito Web di prim'ordine per soddisfare le aspettative degli utenti e continuare ad essere rilevanti:

Vendita al dettaglio

l'88% dei consumatori effettua una ricerca online sui prodotti di interesse prima di effettuare un acquisto online o in negozio.

Retail

Settore manifatturiero

oltre un terzo degli acquirenti desidera controllare il sito Web di un produttore per informazioni e recensioni sui prodotti prima dell'acquisto e il 62% afferma che è importante informarsi dettagliatamente sul prodotto tramite il sito Web di produzione.

Sanità

0%

il 75% degli utenti trova informazioni online, che li aiutano a prendere una decisione su un operatore sanitario.

Istruzione

sia studenti che genitori hanno classificato i siti Web universitari come la fonte di iscrizioni più influente e affidabile quando si sceglie un'università.

Pubblica amministrazione

nel 2019, il 67% dei cittadini dell'UE che avevano bisogno di inviare moduli alle autorità pubbliche lo ha fatto online. Dal 2013, il numero di utenti di e-government è cresciuto dal 41% al 67%, indicando il desiderio di più servizi digitali.

Dal 2013, il numero di utenti di e-government è cresciuto dal

0%

al

0%